Archivio del tag: padre

Un anno fa perdevo mio padre e con lui una parte di me

Un anno fa perdevo mio padre e con lui una parte di me.

Anche se adulta, anche se cresciuta, ero pur sempre la bambina che mio padre portava in campagna a bordo della sua bicicletta, mezzo di trasporto che non ha mai più abbandonato…


“Patrimonio”, Philip Roth racconta la malattia del padre

Assistere un malato, accompagnarlo nel declino fisico, convivere con le proprie emozioni, con il disagio di non sapergli stare accanto, anche quando tutto conferma la bontà della compagnia regalata. Philip Roth, grandissimo scrittore americano, racconta in “Patrimonio”, la malattia del padre e il lento procedere verso la morte. Il libro è una testimonianza fedele, forse […]


Bussole in cerca di sorrisi perduti

“Bussole in cerca di sorrisi perduti” di Albert Espinosa è uno di quei libri che vorresti durassero di più. Almeno, io l’ho vissuto così. Un paio di volte, rendendomi conto che la fine del romanzo era prossima, ho deciso di staccarmi per un po’ da queste pagine per concedermi più tempo da trascorrere con Elkaitz […]


Un padre

S. (ricordate la sua storia? Ve l’ho raccontata qui) aveva un padre. Quando passava davanti alla stanza del figlio non entrava, si appoggiava allo stipite della porta, restava lì il tempo necessario a far percepire la sua presenza poi muoveva la mano a salutare, sembrava accarezzasse l’aria. Mai una parola.