Archivio del tag: medico-paziente

I bisogni di relazione dei bambini e le fortezze della medicina

Capita che nel bel mezzo di un dialogo sulla relazione tra medico e bambino, organizzato dalla Fondazione Giancarlo Quarta (un rinnovato grazie alla presidente Lucia Giudetti per il suo instancabile impegno), spunti tra le diapositive di illustrazione una vignetta di Altan, uno dei maestri della satira fulminante. Il bimbo si rivolge a papà: “Mi racconti […]


Caravaggio e Dostoevskij, valenti neurologi di pennello e penna

È pur vero che la prognosi si fa attraverso le evidenze scientifiche e non più come ai tempi del Caravaggio, ma quanta capacità analitica nei grandi pittori e scrittori che hanno fatto la storia. Val bene dunque seguire quelle orme intriganti e premonitrici. Accade così che Angelo Sghirlanzoni, valente neurologo del Besta, decida di presentare […]


Primi in Italia sperimentiamo la pet therapy con le galline

Tre anni densi di emozioni… ha ragione Silvia Carlini, responsabile della pet therapy a ricordarlo nelle prime righe di questo post che annunciano un nuovo “inserimento”: le galline tra gli animali pelosi ospitati due volte alla settimana nel nostro hospice. Emozioni importanti che ho più volte vissuto in prima persona. Carezze, coccole, anche abbracci che […]


“Il paziente visita il dottore”, il percorso di chi da uomo diventa malato

Virginia Woolf nel saggio Sulla malattia, si chiede come mai esistano pochi capolavori letterari sull’argomento. Broyard (ne ho già parlato qui), ne Il Paziente visita il dottore, prova a rispondere a questa domanda, approfondendo le paure del malato e riconoscendo un volere che non si realizza in forme più o meno giustificabili di egoismo, bensì […]


Cure palliative: a rischio i medici con esperienza pluriennale

L’art. 5 comma 2 della legge 38/2010 individua le figure professionali atte a garantire l’erogazione delle cure palliative ai pazienti adulti, che saranno: il medico specialista (in anestesia, rianimazione e terapia intensiva, ematologia, geriatria, medicina interna, malattie infettive, neurologia, oncologia medica, radioterapia); il medico di medicina generale, il medico con esperienza almeno triennale in cure […]


Cara M.

Questa è la risposta alla domanda che un giorno ci hai fatto a bruciapelo, con quel tuo modo che non lasciava scampo alla menzogna: “quando non ci sarò più, vi mancherò?”.