Archivio del tag: Marina Cvetaeva

Stanchezza

Voci meravigliose di due donne poetesse. Marina Cvetaeva (si pronuncia Zvietàieva ), ebbe una vita tormentatissima: conobbe la miseria, la persecuzione, i lutti, e morì suicida. Emily Dickinson, invece, tranne che in una sola occasione, non si mosse mai da Amherst, paesino del Massachuttets, e nemmeno, negli ultimi tempi, dalla propria stanza. Due percorsi e […]


La disperazione attraverso parole, musica, immagini

Eccoci alla puntata numero tre (qui trovate la precedente).  Per riprendere il filo: sono spunti e riflessioni, tra immagini e letture, alla ricerca di un approccio con il malato che possa essere ‘emozionale’, al di là di quello strettamente clinico. Vi propongo i temi tramite letture, immagini e, questa volta, anche un ascolto. Cominciamo. È ora […]