Archivio del tag: grazie

La “persona umana” al centro di tutto

Con questa intensa lettera, il dr Alessandro Perin, neurochirurgo che si occupa di pazienti affetti da tumori del sistema nervoso centrale, ha voluto ringraziare Vidas per il lavoro quotidiano di cura e attenzione accanto ai pazienti. Nel farlo ha descritto situazioni e toccato temi con i quali i volontari, i medici, gli infermieri e lo […]


Abbiamo chiamato voi. E siamo entrati in una dimensione “altra”

Nella tarda primavera dell’anno scorso a nostra madre è stato diagnosticato un tumore. Un carcinoma del fegato. Più tardi, ricordo che era la piena estate milanese, ho accompagnato la mamma a Niguarda per una scintigrafia. E da quell’indagine era emersa la presenza di due metastasi, e forse erano tre. Va detto che nostra madre è […]


Un anno fa perdevo mio padre e con lui una parte di me

Un anno fa perdevo mio padre e con lui una parte di me.

Anche se adulta, anche se cresciuta, ero pur sempre la bambina che mio padre portava in campagna a bordo della sua bicicletta, mezzo di trasporto che non ha mai più abbandonato…


Una stazione del cielo

Tutti noi abbiamo pensato di dover continuamente saltare nel buio, ma solo oggi abbiamo capito di trovarci in una stazione del cielo.


Dai bambini della 3ª D

Riportiamo l’originale e più sotto la trascrizione della dedica ricevuta dai bambini della 3ª D assieme a una loro donazione:


Il cuore oltre la professione

Grazie, infinitamente grazie. Avete preso per mano A. in questo momento del suo percorso con professionalità, dedizione, amore. Avete preso per mano noi, la sua famiglia, e ci avete aiutato ad affrontare questo triste momento.


Due anni di vita del blog: siete tutti voi il regalo più bello

Tocca al vecchio scriba celebrare i due anni di vita di questo blog ovvero al più ignorante dei navigatori, sia detto con il rispetto dovuto alla verità e a chi frequenta le nostre pagine virtuali. Siete, siamo in tanti. Dalla regia mi suggeriscono mille fan su Facebook e più di 900 seguaci di @NoidiVidas su […]


Vidas dice GRAZIE a Claudio Abbado

Il tradurre gli slanci e la fantasia in ricerca costante e l’operare con lo sguardo al futuro, sono i messaggi di VIDAS, gli stessi messaggi che molti di noi, in campi diversi, cercano di lanciare ogni giorno nell’impegno del proprio lavoro. Claudio Abbado l’aveva detto in occasione del suo commiato dalla Filarmonica della Scala nell’ormai […]


Nessuno è solo. C’è Vidas

Quando ho conosciuto casualmente Vidas non c’era ancora il “libro delle dediche”, ho scritto perciò a suo tempo una lettera per ringraziare e in qualche modo far capire la mia gratitudine a chi aveva reso possibile un percorso sereno almeno negli ultimi giorni di vita di una persona a me cara. Ora, a distanza di […]


Grazie

Sono senza parole davanti alla produzione letteraria dei nostri volontari…Leda, nome antico e mitologico, volontaria in hospice da qualche anno. Bella donna con quei capelli che solo lei può, un sorriso aperto e un’aria trasognata. Questo è il suo cigno e non ha bisogno di altri commenti…