Archivio del tag: emozioni

Tenere per mano chi sta per morire è un “inno alla vita”

Le parole di Mariarosa Lonzar, volontaria Vidas da 15 anni, sono la conferma di come tenere per mano chi sta per morire sia un “inno alla vita”. Ricordarci del valore del tempo e del limite del tempo che non conosciamo. Ognuno di noi lo declina a modo proprio ma è una lezione di vita che è la […]


Sofferenza: la bellezza come cura possibile

Succede. Momenti che ci investono con un affondo brutto: densi, troppo densi, e troppo bui, se riguardano la sofferenza. Barcolliamo, a volte cadiamo, e se va bene non ci facciamo troppo male. È storia di ognuno di noi, ciascuno con i propri modi. Chi più protetto, chi più ‘attrezzato’, chi meno. Resta una prova dura, […]


Un Natale di emozioni

Durante i colloqui di selezione dei volontari ci capita di chiedere “Perché proprio Vidas?” e la risposta di G. la ricordo come fosse ieri “Perché Vidas c’era quando un Natale di qualche anno fa cercavo qualcuno che potesse alleviare le sofferenze di mia mamma, siete stati gli unici ad aiutarmi”. Con questo racconto, scritto di getto […]


Il senso del dubbio, dell’interrogativo, della domanda

“The answer my friend /is blowin’ in the wind”. “La risposta, amico mio, si perde nel vento” (letteralmente, ‘soffia’ nel vento). Così cantava Bob Dylan, nei primissimi anni Sessanta, in uno dei suoi pezzi immortali. E cantava Joan Baez, che la reinterpreterà poi, come lui, migliaia di volte. Scusate, ma non resisto alla tentazione di […]


Dopo quel gesto entrambi sappiamo che forse non potremo più salutarci

Giordano, ecco un altro fantastico acquisto dell’ultimo corso volontari. Avrà anche qualche capello bianco (come dice lui) ma è giovane e con una carica di energia incredibile. Non so se è giusto dirlo ma è anche figlio di quest’Italia in crisi. Lui, che si è ritrovato suo malgrado con tanto tempo libero, ha pensato di […]


Stanchezza

Voci meravigliose di due donne poetesse. Marina Cvetaeva (si pronuncia Zvietàieva ), ebbe una vita tormentatissima: conobbe la miseria, la persecuzione, i lutti, e morì suicida. Emily Dickinson, invece, tranne che in una sola occasione, non si mosse mai da Amherst, paesino del Massachuttets, e nemmeno, negli ultimi tempi, dalla propria stanza. Due percorsi e […]


Vibrare all’unisono sulle stesse corde delle emozioni

Un nostro collega, Roberto Moroni, medico e responsabile per la formazione dell’area medica, ci ha inviato questo messaggio che vorrei condividere con voi: «Ieri sera ho trovato questo video che vi giro volentieri perché mi ha fatto venire in mente l’espressione vibrare sulle stesse corde delle emozioni». Ho trovato questo video interessante per mostrarvi la rappresentazione […]


Rabbia/impotenza e confidarsi/affidarsi: sentimenti complementari

È vero, sulla carta, possono sembrare sentimenti contrastanti, addirittura opposti. Come mai a volte nella vita si rivelano complementari? Parliamo di rabbia/ impotenza, e del confidarsi/affidarsi. Basta a volte lo scarto brusco di umore, o di bioritmo, dalla mattina a un pomeriggio, o alla sera, per sapere come ci si possa sentire destabilizzati e in difficoltà, […]


Comprendere l’angoscia attraverso l’arte e la letteratura

Bentornati! Vi è capitata una buona estate? La mia, per varie ragioni, è stata milanese: chiusa in studio quasi sempre in aria condizionata, a leggere e scrivere, le giornate son passate via veloci, anche troppo. Ed eccoci di nuovo qui, a settembre, a riprendere i nostri “appunti”. Quello che vi propongo da qualche mese – e […]


La disperazione attraverso parole, musica, immagini

Eccoci alla puntata numero tre (qui trovate la precedente).  Per riprendere il filo: sono spunti e riflessioni, tra immagini e letture, alla ricerca di un approccio con il malato che possa essere ‘emozionale’, al di là di quello strettamente clinico. Vi propongo i temi tramite letture, immagini e, questa volta, anche un ascolto. Cominciamo. È ora […]