Archivio del tag: assistenza

“Nessun malato viene lasciato solo, mai”

Ecco quello che ci ha scritto la nostra infermiera a domicilio. Le sue parole, l’affetto e il calore che emergono da ogni riga dimostrano quanto le persone contino più della malattia. Ogni paziente, con la sua sensibilità e la sua sofferenza, è sempre al centro delle cure, delle attenzioni e dell’affetto di tutti noi di Vidas […]


Cogliere l’unicum in ogni incontro

Rita è una volontaria figlia del corso dell’anno passato e ha quasi concluso il suo tirocinio. Grazie alla sua disponibilità è attiva sia in hospice che a domicilio e dalle sue parole emerge la capacità di cogliere l’unicum in ogni incontro. Una lezione di vita che Vidas ci insegna quotidianamente e che non bisogna dare […]


Quanto ci hai insegnato, Sara

Sara è stata una delle prime piccole creature arrivate bisognose delle nostre cure da quando la Signora Cavazzoni annunciò il progetto della Casa Sollievo Bimbi. L’incontrarla, per noi, ha avuto un significato ancor più forte, se possibile. Una prima creatura consapevole lei stessa, questo il tratto più deciso. Quanto ci ha insegnato, con la sua […]


Oggi il mio turno in Casa Vidas inizia alle 7

Quando siamo partiti a novembre 2014 con l’introduzione di un nuovo orario di presenza di volontari in degenza non speravo certo di ottenere una risposta così positiva. Il turno inizia alle 7 del mattino e ora ai vanta una task force di una decina di volontari che si alternano. Ecco il racconto di Paolo, storico […]


Curo bambini e ragazzi con gravissime malattie e tengo botta

Giovanna Visconti è il medico Vidas di riferimento per l’età pediatrica: oggi segue l’équipe dedicata a domicilio. È giovane – e mamma. E questo sembra fare a pugni con la capacità di tenere la giusta misura nell’assistenza di bambini e ragazzi con malattie incurabili. Fortunatamente la realtà è meno banale di così. La passione di […]


E poi ci sono le assistenze

Ermes ha una vita intensa. Quest’uomo imponente, che porta i capelli in una zazzera sfumata di grigio, non sorride – l’angolo della bocca è, però, sempre sul punto di sollevarsi. Snocciola lentamente le parole e ci sono parti uguali di disincanto e di tenerezza nel suo racconto. Sono arrivato a Vidas per mia volontà, dieci […]


Le cure palliative come le intendevo io esistono

Al termine del suo tirocinio in Vidas, ho chiesto a Mary, medico oncologo in formazione presso l’università di Bologna, se avesse voglia di contribuire al nostro blog perché è da qualche tempo che non vi aggiorno sulla formazione. E lei mi ha fatto un grande regalo: ha voluto condividere con noi tutti ciò che ha […]


Non so se ce la farò

Non so se ce la farò, mi sono detta. È stato il mio primo pensiero quando ho iniziato a leggere le testimonianze degli operatori dell’équipe pediatrica domiciliare. Storie come quella di Giada pubblicata sull’ultimo notiziario, esperienze emotivamente impegnative per ogni operatore perché avere a che fare col dolore in un bambino o in un ragazzo […]


Quello che fate crea un legame che non si spezza col tempo

Ieri per me è stata la giornata del silenzio per riguardo alla perdita di mia madre oggi vorrei scrivere come allora nel libro delle dediche.


“Patrimonio”, Philip Roth racconta la malattia del padre

Assistere un malato, accompagnarlo nel declino fisico, convivere con le proprie emozioni, con il disagio di non sapergli stare accanto, anche quando tutto conferma la bontà della compagnia regalata. Philip Roth, grandissimo scrittore americano, racconta in “Patrimonio”, la malattia del padre e il lento procedere verso la morte. Il libro è una testimonianza fedele, forse […]