Archivio del tag: ascolto

“Il paziente visita il dottore”, il percorso di chi da uomo diventa malato

Virginia Woolf nel saggio Sulla malattia, si chiede come mai esistano pochi capolavori letterari sull’argomento. Broyard (ne ho già parlato qui), ne Il Paziente visita il dottore, prova a rispondere a questa domanda, approfondendo le paure del malato e riconoscendo un volere che non si realizza in forme più o meno giustificabili di egoismo, bensì […]


Nuovi volontari, impazienti di iniziare

Oggi si terrà l’ultima lezione del corso per nuovi volontari iniziato a novembre. Gli aspiranti volontari ammessi al corso sono stati 28 (selezionati su 50 colloqui, già filtrati da più di 150 telefonate/contatti mail!) e lo hanno concluso in 24 (12 uomini e 12 donne), che hanno frequentato per due mesi con assiduità e passione. […]


Questo è essere volontario

Il racconto della nostra Alessandra, giovane volontaria con un paio d’anni di esperienza, al corso per nuovi volontari… quale testimonianza più calzante e incoraggiante per chi si sta avvicinando a Vidas? Ve la regaliamo. Fiducia, entusiasmo, ascolto, apertura del proprio cuore, ma anche pazienza, prudenza, discrezione e competenza: questo è essere volontario! Avrei voluto dirvi […]


La disperazione attraverso parole, musica, immagini

Eccoci alla puntata numero tre (qui trovate la precedente).  Per riprendere il filo: sono spunti e riflessioni, tra immagini e letture, alla ricerca di un approccio con il malato che possa essere ‘emozionale’, al di là di quello strettamente clinico. Vi propongo i temi tramite letture, immagini e, questa volta, anche un ascolto. Cominciamo. È ora […]


Le emozioni del malato: tristezza e desiderio

Ricordate? Nella “puntata precedente” avevo introdotto questo tema: “Indizi per un ascolto emozionale“. Ascolto del malato, naturalmente. Sono soltanto spunti, e nulla vieta che possano agire anche dentro di noi, nell’occasione dell’approccio. Proseguiamo allora con alcuni temi, sempre associati ad immagini e letture. Ho cercato di tracciarli come un possibile sentiero che percorra sentimenti ed […]


Qualche indizio per iniziare un ascolto diverso del malato

Qualche indizio, per iniziare. Nella pratica clinica sapiente, e fondamentale per l’assistenza a chi ha poco tempo da vivere, rimangono a volte zone non del tutto esplorate: spesso sono quelle che riguardano le emozioni del malato. Ma non solo le sue: sono sentimenti che proviamo tutti noi. Ansia, disperazione, angoscia, confidenza, paura, speranza – e […]