Archivio autore: Barbara

La spiritualità di fronte al morire

Come forse è noto a molti, i professionisti della salute, dopo il loro iter di preparazione universitario sono chiamati a sostenere un programma di aggiornamento continuo che permetta loro di consolidare e ampliare le proprie competenze. Qualche settimana fa, Rosella, un’infermiera di Casa Vidas, e Chicca, la psicologa del Day Hospice, hanno partecipato a un […]


La custode di mia sorella: una famiglia stravolta dalla malattia

I miei amici e familiari quest’anno si sono fatti ispirare dalla cultura per festeggiare con me i miei 45 anni. E così ho scoperto un film molto interessante: La custode di mia sorella (My Sister’s Keeper), tratto dall’omonimo romanzo di Jodi Picoult. Uscito nelle sale cinematografiche nel 2009, il film diretto da Nick Cassavetes vede […]


Ho condiviso il sogno con la signora Cavazzoni

Estate? Autunno? Inverno? Difficile a dirsi guardando fuori dalla finestra in questi giorni… Certo è che la pioggia di tarda estate, ancor più che nelle stagioni fredde, aiuta le persone a fermarsi e guardarsi indietro per ricordare e condividere la propria storia. Così ha voluto fare con me Luigi durante un temporale estivo… L’incontro con […]


Otto anni in Casa Vidas

E sono otto! Otto anni compiuti di attività in Casa Vidas… e un nuovo ciclo prende il via. Dall’infanzia alla fanciullezza, si potrebbe dire. Se guardo indietro mi accorgo che di strada ne abbiamo fatta tanta, accanto a tutte le persone che hanno visitato la nostra Casa e ci hanno aiutato a farla vivere. Tanti […]


Fu un vero colpo colpo di fulmine

Eccoci di nuovo insieme per scoprire un altro “dietro le quinte”. Questa volta si tratta di una penna nota a NoiDiVidas: Mauro, storico fisioterapista della nostra Associazione. La sua è una storia singolare soprattutto perché il fisioterapista è un professionista “nuovo” nell’ambito delle cure palliative e Mauro è senza dubbio uno dei più esperti su […]


Vidas era scritto nel libro del mio destino

Eccoci di nuovo a tu per tu con un nostro operatore che ha accettato di raccontarsi. Si tratta di Alessandra, una vecchia conoscenza del nostro blog, che oggi ci regala un pezzo della sua vita. Leggiamolo insieme… VIDAS era nei miei pensieri, stava scritto nel libro del mio destino. Un giorno all’ospedale di Sondalo accanto […]


La mia vita è più ricca perché cosciente del limite che la morte le conferisce

Il nostro blog vuole essere – tra le altre cose – una finestra aperta attraverso cui far conoscere in modo un po’ più concreto il “nostro” mondo, quello delle cure palliative ovvero dell’assistenza e della cura che si realizzano ogni giorno grazie alle numerose donne e uomini che mettono a servizio degli altri la propria […]


Così ho compreso quale fosse il significato dell’essere medico per me

In una soleggiata mattina di primavera di tanti anni fa, mentre stavo facendo il giro visite in ospedale, una mia collega si avvicina e mi chiede di fare una pausa caffè. Per fortuna la situazione in reparto era tranquilla e così la seguii prontamente. Davanti alle macchinette del caffè sentii parlare per la prima volta […]


C’è ancora un limite?

La natura tradizionale del farmaco è quella di essere un rimedio. Dove la vita manifesta un disfunzionamento (nel corpo come nel pensiero) la promessa del farmaco è quella di ripristinare il livello normale di efficienza guastato dall’irruzione della malattia. Nel nostro tempo, all’estensione inflattiva di questa promessa che tende sempre più a medicalizzare la vita […]


Anche le piccole cose possono essere grandi

Lorenza, una dottoressa che sta frequentando il Master di II livello di Cure Palliative e Terapia del Dolore organizzato dall’Università degli Studi di Milano, ci ha fatto uno splendido regalo: ha voluto condividere con tutti noi alcuni preziosi incontri durante la sua esperienza di tirocinio in Vidas. A Lorenza il mio personale grazie, per averci […]