La storia di Agata

Ogni bambino ha una storia diversa qui in Casa Sollievo Bimbi, l’hospice di Vidas che accoglie piccoli pazienti con malattie inguaribili, ma è sempre una storia di forza e coraggio.

Gli stessi che mostrano i genitori di Agata, Alessandra e Andrea, che ci parlano in questo video del loro percorso legato ad una malattia metabolica, che ha colpito la loro terza figlia quando aveva solo 6 mesi, e dell’incontro con Vidas.

Agata cresceva in maniera più lenta rispetto agli altri bambini e faceva fatica a manipolare gli oggetti. Poi sono arrivati i problemi di respirazione e la terapia intensiva. Oggi dorme, apre gli occhi, non sappiamo se ci riconosce o meno. Sappiamo che quando le teniamo la mano lei è tranquilla”.

Seguire una bambina con le esigenze di Agata è un impegno importante, a volte terribilmente faticoso. Oltre all’amore e cure fondamentali che i suoi genitori le danno ogni giorno, in questi anni è stato necessario il supporto di Vidas che ha affiancato la famiglia e l’ha assistita nei momenti di difficoltà restituendo un po’ di serenità per dedicarsi anche ai fratellini. Così Agata è stata accolta per periodi di temporanei prima in Casa Vidas e ora in Casa Sollievo Bimbi.

Come Agata, tanti bambini devono convivere con malattie inguaribili. Con loro, tanti genitori che nonostante le difficoltà imparano ad essere care givers competenti al fianco dei loro piccoli ma a volte non basta e c’è bisogno di chiedere un aiuto per restare in piedi.

Sono i genitori, ma anche i fratelli e l’intero nucleo famigliare che molto spesso soffrono di più, che risentono di più delle conseguenze della malattia, a livello fisico, psicologico e anche sociale, e che sempre più chiedono supporto per affrontare la fatica e il dolore, per cercare di preservare un buon equilibrio nella propria vita.

Anche per questo è nata Casa Sollievo Bimbi. Non abbandoniamo le famiglie, ma le aiutiamo a gestire il percorso di cura sempre al meglio grazie ad un’assistenza specializzata e a costruire insieme a loro una quotidianità che possa essere il più normale e serena possibile.

Dona ora per sostenere il progetto di Casa Sollievo Bimbi!


Iris


2 commenti

  1. Marina Balatti:

    Davvero bravi e coraggiosi i genitori
    di Agata.
    A loro tutta la mia ammirazione e la mia stima
    MB

  2. Iris:

    Grazie Marina per il tuo messaggio e sostegno.

Lascia un commento

Questo spazio è a disposizione di tutti per dare il proprio contributo al dibattito con riflessioni, pensieri, domande. Se sei un nuovo utente leggi la policy e ricorda che il tuo primo commento verrà rivisto dagli amministratori prima di essere pubblicato.


*obbligatorio