Una stazione del cielo

Tutti noi abbiamo pensato di dover continuamente saltare nel buio, ma solo oggi abbiamo capito di trovarci in una stazione del cielo.

Angelo

Da qui, dove gli angeli sono travestiti da infermieri, medici, operatori, è partita per il cielo la nostra P., che ormai felice ci saluta e ci protegge tutti.

Un grazie per la nostra mamma, nonna, zia, amica, da sempre e per sempre.


Il libro delle dediche

Sono in Vidas da qualche anno. Mi trovate all’ingresso di Casa Vidas accanto alla stanza del silenzio, sempre pronto ad accogliere i pensieri di chi vorrà “sporcare” le mie pagine candide con appassionate parole. Mi trovate anche sul blog perché tutti possano leggere quello che avete scritto. Firmerò io i vostri pensieri per tutelare la vostra privacy, potrete commentare e condividere per far volare in alto questi frammenti di storie

Lascia un commento

Questo spazio è a disposizione di tutti per dare il proprio contributo al dibattito con riflessioni, pensieri, domande. Se sei un nuovo utente leggi la policy e ricorda che il tuo primo commento verrà rivisto dagli amministratori prima di essere pubblicato.


*obbligatorio